Fahrzeit  eine Stunde 31 Minuten

Zeit  6 Stunden 48 Minuten

Koordinaten 1625

Hochgeladen 21. Oktober 2018

Aufgezeichnet Oktober 2018

-
-
1.434 m
574 m
0
4,4
8,8
17,51 km

angezeigt 60 Mal, heruntergeladen 0 Mal

bei Ugliancaldo, Toscana (Italia)

Il tempo ci aiuta, e decidiamo di affrontare la ferrata Siggioli. Partenza dalla marmifera che porta alle cave.Superata la sbarra che impedisce l'ingresso in cava il nostro sguardo è catturato dal meraviglioso solco di Equi che sprofonda sulla nostra destra, di fronte a noi, subito dopo il complesso di cave, ci sovrasta l'imponente parete nord del Pizzo d'Uccello, ultima vetta della Alpi Apuane settentrionali, che ci accompagnerà lungo tutto il tratto attrezzato della ferrata. Entriamo nel sottobosco dove incrociamo il sentiero Zaccagna momentaneamente chiuso, noi viriamo a sinistra ed iniziamo a salire in modo considerevole. Dopo circa 15 minuti siamo fuori dalla vegetazione attraversiamo un corso d'acqua attrezzato con cavo d'acciaio e con altri 10 minuti di cammino, sempre in costante ascesa, siamo all'attacco della ferrata dove incontriamo un gruppo di persone che si apprestava a partire, molto gentilmente ci fanno passare, ringraziamo e...si parte. Immediatamente ci accorgiamo che qualcosa è cambiato, infatti il traverso che ci portava verso il lato sinistro della cresta non esiste più, troviamo
il cavo e gli attacchi nuovi di zecca contrassegnati da numeri di serie. Il tratto attrezzato è molto ben curato, complimenti al CAI di Pisa che si occupa della manutenzione. La ferrata si sviluppa lungo tutta la cresta aerea all'ombra del paretone nord del pizzo, non particolarmente difficoltosa tecnicamente ma abbastanza faticosa. Al termine, in vetta, prendiamo a sinistra e superiamo un tratto breve ma esposto, la cresta di Capradossa, dopodiché iniziamo a scendere in un bel sottobosco che ci porta al bivio di sentieri di Poggio Baldozzana dove decidiamo di prendere a sinistra seguendo il CAI 192 che, con non poche difficoltà, tra frane e alberi caduti lungo il tracciato, ci riporta sulla marmifera a poche centinaia di metri dalla nostra auto. Che dire ancora, una bella escursione, in uno scenario selvaggio insieme ai nostri compagni di traccia preferiti, cosa chiedere di più.....
Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Foto

Kommentare

    Du kannst oder diesen Trail