-
-
1.836 m
1.277 m
0
5,3
11
21,28 km

angezeigt 4934 Mal, heruntergeladen 163 Mal

bei Fattoria Cazzipoli, Sicilia (Italia)

Percorso ad anello, intorno a Monte Soro, in cui è possibile visitare i laghetti artificiali di alta montagna Maulazzo e Biviere. Nel percorso si possono incontrare animali selvatici come cinchiali, maiali dei nebrodi o animali domestici come bovini, ovini e cavalli. Nei laghetti e possibile osservare diversi animali acquatici come anatre. Il percorso attraversa in più punti diversi ruscelli, quasi asciutti nel periodo estivo.
Aussichtspunkt

Antenne monte Soro

Vista delle antenne poste sulla cima di Monte Soro
Wegpunkt

Bevaio

10-AGO-11 14:06:23
Wegpunkt

Cambio sentiero

Pascoli Naturali D'Alta Quota
Wegpunkt

fine

Strada
Wasserstelle

Fontana

Fontana in muratura a secco
Wegpunkt

Inizio

Boschi Di Latifoglie
Wegpunkt

Laghetto artificiale

Boschi Di Latifoglie
Aussichtspunkt

Lago Biviere

Vista del Lago Biviere con Monte Etna sullo sfondo.
Aussichtspunkt

Lago Maulazzo

Vista Lago Maulazzo
Schutzhütte

Rifugio

Rifugio non gestito, con acqua (non potabile)

6 Kommentare

  • Foto von Vera Carollo

    Vera Carollo 26.07.2016

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Sentiero da fare in estate, la parte che costeggia i laghi è molto molto bella. La traccia è perfetta. Io l'ho fatto al contrario, partendo da Monte Soro e uscendo dal lago Maulazzo. Percorso lungo e un po' faticoso.

  • agocurti 12.11.2017

    Come mai dici che è da fare in estate? Io vorrei farlo il prossimo 1 gennaio... Vedi qualche problema particolare?

  • Foto von Vera Carollo

    Vera Carollo 12.11.2017

    Beh a parte la neve, anche la visibilità rischia di essere notevolmente ridotta.

  • agocurti 14.11.2017

    Siamo abbastanza abituati a situazioni ... nevose sulle Alpi, quindi l'importante è che non ci siano pericoli oggettivi e che ci sia bel tempo, andiamo sui Nebrodi x Capodanno proprio per vedere quelle zone in una veste un po' .. diversa.. Che dici?

  • motta.margherita 20.03.2019

    Ich bin diesem Trail gefolgt  verifiziert  Mehr anzeigen

    Lo abbiamo fatto a metà marzo e con presenza di neve. Abbiamo incontrato diversi ruscelli . Percorso molto bello ma da rifare in primavera. Siamo arrivate al Biviere ma siamo ritornate indietro per la presenza di nebbia. Non si poteva seguire il percorso accanto al Biviere perché non visibile e troppo fangoso.

  • Foto von Elia Favata

    Elia Favata 29.06.2020

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Ho fatto il percorso al contrario, forse risulta un po' più faticoso in quanto si inizia e finisce in salita. Il panorama è impareggiabile, la fauna veramente varia, ed è facile vedere da vicino molti animali selvatici come il maiale nero. I laghi sono molto belli. Il rifugio (a metà strada) è spartano, necessiterebbe di manutenzione, consiglio materassino per dormire. Presenti punti per fuoco e fornacelle al rifugio. Meraviglioso l'acero monumentale. Manca del tutto la segnaletica, usare il GPS. Nessun cartello specifica la portabilità dell'acqua nelle poche fonti presenti. Fare attenzione ai bovini ed ai cinghiali che hanno cuccioli, consiglio di mantenere distanza e non fissare troppo gli animali per non infastidirli. Attenzione al filo spinato presente in vari punti. I laghi non sono balneabili.

Du kannst oder diesen Trail