Zeit  6 Stunden 23 Minuten

Koordinaten 6789

Hochgeladen 2. April 2018

Aufgezeichnet April 2018

  • Rating

     
  • Information

     
  • Einfach zu folgen

     
  • Landschaft

     
-
-
1.430 m
385 m
0
4,2
8,4
16,73 km

angezeigt 2831 Mal, heruntergeladen 46 Mal

bei Caslino d'Erba, Lombardia (Italia)

Gita effettuata il 2 Aprile 2018

Lascio l'auto nel parcheggio presso il municipio del paese e mi avvio in salita lungo via Camillo Benso. Sarebbe possibile parcheggiare più su, ma ho preferito cosi, per poter visitare il paese che è meritevole anche dal punto di vista artistico.

Arrivato in via S. Giuseppe trovo i primi cartelli segnalatori e continuo il percoso su strada asfaltata, lungo via monte Palanzone, che prosegue in leggera salita lungo il corso del torrente Piot sino ad arrivare peresso l'Alpe Dal Prina, dove termina l'asfalto e prosegue su mulattiera di acciottolato che prosegue lungo il corso destro del torrente.
Si attraversa un ponte di legno e il percorso si trasforma in un vero e proprio sentiero che continua a salire in media pendenza nel bosco , senza un attimo di tregua, sino ad arrivare infine presso la Bocchetta di Palanzo a 1210 Mt. Qui è possibile ammirare il primo vero panorama senza arbusti che lo coprano.
Una piccola pausa per bere un pò d'acqua e prendo il sentiero che sale lungo la costa del Monte Palanzone su erba e fango scivoloso a causa dello scioglimento della neve che è ancora presente in cima lungo il lato nord-ovest.
A mano a mano che si sale, il panorama è spettacolare e lascia aperta la visuale lungo la prima parte della pianura Padana.
Arrivato in cima , mi fermo una ventina di minuti per ammirare il panorama , stupendo da qualsiasi lato lo si guardi...


Essendo Lunedì dell'Angelo, la cima è abbastanza piena di gente, ed dato che sono solo le 11:00, decido di proseguire il cammino scendendo dall'altro lato della cima , lungo la cresta innevata per poi proseguire in direzione della bocchetta di Nesso dove prendo la mulattiera cementata , e per molti tratti ancora ghiacciata, che arriva presso il rifugio Riella al Palanzone.
Anche qui , i tavoli sono tutti occupati e pieni di gente, pertanto , mi fermo poco e proseguo sul sentiero fangoso in discesa, sino a tornare presso la Bocchetta di Palanzo, dove imbocco la mulattiera in direzione della Bocchetta di Lemna e della Capanna Mara.
Anche questo percorso è molto fangoso ed è facile scivolare, ma in breve arrivo presso la sella sede della Capanna Mara.


Tutto esaurito anche qui.Solo posti in piedi, pertanto proseguo in cresta lungo il sentiero in salita verso il monte Puscio che raggiungo in circa 20 minuti.
C'è un pò di vento, ma decido di fermarmi qui per il pranzo è una bella sosta ristoratrice, stravaccato sull'erba a prendere un pò di sole primaverile, il tutto condito dal bel panorama su Erba e la pianura Padana.


Verso le 14:00 decido che è ora di intrapprendere il cammino di discesa, per vedere di evitare il maggior traffico del rientro dal lungo week-end pasquale, pertanto imbocco il sentiero che scende lungo la cresta sino alla località Culmaneta.
Da qui , prendo il "Sentiero della Dara" che scende in direzione di Cravenna, ma passata la palestra di roccia presso la località Trisul, imbocco lo stretto sentiero in direzione di Caslino, che percorre la costa del monte Puscio, con qualche lieve saliscendi, e che poi scende infine presso via San Salvatore da dove poi ripercorro lo stesso percorso fatto all'andata sino a tornare presso il parcheggio di partenza.

Difficoltà:
i sentieri da me percorsi, non presentano difficoltà tecniche.Alcuni tratti in cresta con neve e alcuni sentieri con fango scivoloso a causa della stagione.

I miei Tempi:
Da Caslino all'Alpe 30 Minuti
Dall'Alpe al Monte Palanzone 1h e 30 minuti
Dal Palanzone alla Capanna Mara 1 Ora
dalla Capanna Mara al Monte Puscio 20 Minuti
Dal Monte Puscio a Caslino 1 h e 30 Minuti

Buon Divertimento.
Parkplatz

Partenza

Unterkunft

Alpe del Prina

Gipfel

Monte Palanzone

Unterkunft

Rifugio Riella

Unterkunft

Capanna Mara

Gipfel

Croce del Monte Puscio

7 Kommentare

  • Foto von chicco90

    chicco90 03.04.2018

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Gita perfetta per il lunedì di Pasquetta.
    Un pò lunga per me, ma bella...

  • Foto von Pippo71

    Pippo71 03.04.2018

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Zona molto bella e panoramiche del Triangolo Lariano.
    Molti sentieri e percorsi possibili adatti a qualsiasi gamba.

  • Foto von tabita85

    tabita85 03.04.2018

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Panorami e gita bellissima.
    Bellissime foto.

  • Foto von Elena Sofia

    Elena Sofia 03.04.2018

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Percorso facile ma lungo e dispendioso.
    Lo consiglio solo a persone allenate.
    Gita molto panoramica.

  • Marco Bassi 03.04.2018

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Complimenti. Ottimo percorso e descrizione dettagliata.

  • Foto von lozainodimarghe

    lozainodimarghe 02.06.2019

    descritto benissimo, purtroppo fatto senza fare vetta Puscio. sarà x la prossima. vetta palanzone merita😊

    Ho fatto questo percorso

  • Foto von davidev.valentini

    davidev.valentini 02.09.2019

    Ich bin diesem Trail gefolgt  Mehr anzeigen

    Percorso non difficile ma con pendenza medio alta in alcuni tratti.

Du kannst oder diesen Trail