Zeit  6 Stunden 43 Minuten

Koordinaten 2586

Hochgeladen 9. September 2020

Aufgezeichnet September 2020

-
-
853 m
601 m
0
3,1
6,3
12,59 km

angezeigt 183 Mal, heruntergeladen 5 Mal

bei Renno, Emilia-Romagna (Italia)

Passeggiata su sentieri forestali nella zona di Pavullo con in evidenza il Castello di Montecuccolo, Renno di sopra, Pieve di Renno (punto di partenza).
Il percorso si basa su una libera interpretazione del CAI 518.

Parcheggiamo accanto alla Pieve di Renno in via l'Amola a Renno di Sotto (Pavullo).
Da qui seguiamo per un breve tratto la via Romea Nonantolana. Dopo quasi duecento metri continuiamo a seguire la strada asfaltata mentre la Romea Nonantolan svolta a destra. Superiamo l'Amola e poco dopo la stretta strada asfaltata diventa un sentiero forestale. Intorno a Renno di Sotto ci sono alcune sorgenti d'acqua ma secondo le indicazioni l'acqua non è potabile.
Circa un chilometro più avanti arriviamo su una strada asfaltata presso la frazione Albareto dove troviamo il ristorante Corte di Albareto. Non molto dopo lasciamo l'asfalto e svoltiamo a sinistra nella vicinanze di una casa. Sembra un po' come se stessimo camminando per il giardino privato ma qui stiamo seguendo il CAI 518 quindi non ci sono problemi a passare. Da qui camminiamo attraverso un bel pezzo di bosco con occasionalmente alcuni campi aperti con molti fiori fino a Querciagrossa dove possiamo trovare alcuni tavoli da picnic in un parco giochi per bambini.
Dopo aver attraversato Querciagrossa saliamo abbastanza ripidamente in direzione di Montecuccolo. Ci imbattiamo in una strada che sembra risalire al Medioevo con la tipica pavimentazione con pietre. Poco dopo teniamo la destra e sciendiamo gradualmente su un sentiero forestale in direzione dell'aeroporto di Pavullo.
Quando arriviamo vicino all'ingresso dell'aeroporto troviamo l'acqua potabile. Passeggiamo un breve tratto davanti all'aeroporto sulla ciclopedonale di Pavullo, che ci dà la possibilità di vedere gli aerei sportivi che ogni tanto decollano. Infatti, subito dopo l'ingresso ci sono delle panchine per riposare e guardare gli aerei. Al lato della strada vediamo molto Zafferano bastardo.
Dopodiché ci dirigiamo in salita verso Mediana. Dopo Mediana si prosegue su una strada sterrata e si sale abbastanza ripidamente per mezzo chilometro.
Una volta in cima arriviamo ad una stretta strada asfaltata. Nel tratto che segue abbiamo sempre una bella vista sulle valli vicine alla nostra destra. Il nostro percorso ora coincide con la via Romea Nonantolana Occidentale. Camminiamo verso il castello di Montecuccolo, che merita sicuramente una visita. I Montecuccoli vi si insediarono nel XII secolo. Il castello fu costruito con funzioni difensive nel 1019 e completato nel 1027, assieme ad altre torri sparse, la più importante delle quali era la torre Montecuccolo, ormai scomparsa. All'interno delle mura dell'antico castello sono presenti anche alcuni luoghi religiosi e di culto, come la Chiesa di S. Lorenzo, situata sul versante Est della cinta muraria. Tale zona venne costruita nel 1469 ed è stata oggetto, nel corso degli anni, di alcune ristrutturazioni. Nonostante sia poco frequentata questa parte del castello è tuttora visitabile.
Ancora più interessante è che all'interno del sito si può entrare dal versante Nord dove si trova il parcheggio, ma la vera e propria porta è stata costruita sulla parete Sud del castello dove, una volta entrati all'interno, si possono vedere molte case abitate alla sinistra, un ristorante nel sottosuolo e una strada storica che porta alle fondamenta del castello (fonte:wikipedia).
La ultima tappa del percorso da Montecuccolo a Renno segue sia la Romea Nonantolana che il percorso storico della Memoria 1944-1945. Quest'ultimo è un percorso escursionistico che si sviluppa per 2300 metri distribuiti su 7 tappe lungo l'antica strada che unisce il castello di Montecuccolo alla pieve di Renno, storica via di comunicazione tra il centro politico e il centro religioso del medio Frignano. Il versante dove scorre l'itinerario e rivolto a sud e i crinali che si stagliano all'orizzonte sono quelli dell'ultimo arretramento della Gotica, la cosidetta Linea Verde II. In prima piano la valle dello Scoltenna, con i rilievi del Monte Penna e del monte Emiliano, basi d'appoggio e zone d'operaione delle formazione partigiane.
Seguendo questo itinerario percorriamo subito dopo il castello un bel tratto autentico con ciottoli originali. Poco dopo arriviamo a Renno di Sopra. La storia di Renno risale al IX secolo. Durante tutto l'Alto Medioevo fu il centro fiscale, giudiziario e amministrativo dell'intero Frignano. Nel borgo sono da segnalare una casa del XIV secolo e una casa-torre. La casa del XIV secolo conserva ancora intatti due portali, uno dei quali a mensole convesse.
Dopo Renno rimane un breve tratto nel bosco dove in questo periodo (si scrive il 8 settembre) possiamo vedere interi tappeti di ciclamino prima di tornare al punto di partenza.

Qualche dettaglio in più:
Il percorso è ideato in senso antiorario.
Tempo impiegato: totale = 6 ore 43 minuti di cui in movimento = 3 ore 24 minuti.
Presenza di tavoli picnic: 4,7 km dall'inizio.
Presenza di acqua potabile: 6,9 e 10,2 km dall'inizio.
Il percorso è facile-medio dal punto di vista tecnico.
Presenza di segnavia bianco-rosso:
CAI 518: km 0 > 4,2
CAI 518: km 6,6 > 8,3
CAI 518: km 9,1 > fine

Se pensi che sia una bella passeggiata, lascia un feedback. Se hai avuto problemi, scrivimi un messaggio.
Ricorda che ci vuole molto meno tempo per scrivere un commento o una recensione che per creare e pubblicare un percorso! Ma solo cosi la informazione rimane aggiornata.
Wegpunkt

Panorama / fine dell'asfalto

Straßenkreuzung

Andare a destra

Straßenkreuzung

Subito a sinistra

Straßenkreuzung

tenere sinistra sull'asfalto

Verpflegung

Locanda Corte di Albareto

Straßenkreuzung

Andare a sinistra e seguire il bordo del campo

CAI 518 / Non è privato
Straßenkreuzung

Seguire il lato del bosco

Straßenkreuzung

Tenere sinistra / lasciare CAI 518

Picknick

Picnic

Aussichtspunkt

Vista aeroporto

Straßenkreuzung

Subito a destra

Wasserstelle

Aeroporto di Pavullo

Gipfel

Panorama / Punto più alto del percorso

Wegpunkt

Ritorno sul CAI 518

Aussichtspunkt

Panorama

Foto

Romea Nonantolana

Burg

Castello di Montecuccolo / Acqua potabile

Wegpunkt

Ciclopedonale

Dove meno te lo aspetti, saltano fuori!
Verpflegung

Cafè Easy Rider e Ristorante Zucca Felice

Foto

Renno di sopra

Baum

Sottobosco con tappeto di ciclamini

Aussichtspunkt

Panorama

Kommentare

    Du kannst oder diesen Trail