Zeit  9 Stunden 10 Minuten

Koordinaten 2679

Hochgeladen 30. Mai 2017

Aufgezeichnet Mai 2017

-
-
1.590 m
537 m
0
5,7
11
22,77 km

angezeigt 926 Mal, heruntergeladen 25 Mal

bei Poggio di Loro, Toscana (Italia)

Escursione impegnativa sul versante valdarnese del Pratomagno.
Si parte dal piccolo borgo Medievale di Poggio di Loro (mt.626) percorrendo il sentiero CAI n°21 che segue in parte la vecchia strada per Rocca Ricciarda. Salendo fra castagneti e qualche faggio arriviamo al cimitero di Rocca Ricciarda, prima del borgo troviamo un antico mulino ad acqua restaurato. Lasciamo il sentiero per fare una visita a Rocca Ricciarda (mt.957), piccolo borgo Medievale con i resti della Rocca (vi si può salire con un percorso attrezzato), bello il panorama che si ha sulla valle sottostante e graziosi scorci lungo le piccole strade del borgo stesso. Prima di riprendere l'escursione possiamo rifornirci di acqua ad un fontanello presente nel borgo, ritorniamo sui nostri passi e riprendiamo il sentiero CAI n°21 che in ripida salita sempre frà castagni e faggi risale il Poggio Cocolluzzo fino ad incrociare la strada forestale presso Fonte del Pero (mt1250), proseguendo arriviamo sulla strada panoramica a mt.1359. Inizia adesso la parte piu impegnativa risaledo l'ultimo chilometro di sentiero, fra faggi e abeti inizialmente e il caratteristico prativo del Pratomagno successivamente,arrriviamo alla Croce del Pratomagno (mt.1591) dove si ha una spettacolare vista a 360° all'infinito. Prendiamo il sentiero n°00 camminando sui prati del crinale ammirando il panorama che ci circonda, alternandoci fra saliscendi arriviamo al piccolo laghetto Pozza Nera (mt.1509) che troviamo prosciugato. Nei pressi del Poggio Masserecci lasciamo il sentiero di crinale n°00 svoltando a destra su sentiero n°23 iniziando a discendere frà faggi, pini e ginepri. Incontriamo nuovamente la strada panoramica che attraversiamo per continuare a scendere costeggiando una zona recintata ed adibita a castagneto sperimentale. Adesso il sentiero scende ripido verso la Zona Orsaia, il Fiume Pisciolo ed il Borro della Contea dove si sono delle cascatelle ed un ponte in legno. Troviamo le Tre Fontane, dove ci possiamo rifornire d'acqua fresca, ed attraverso una piacevole carrareccia arriviamo al bel borgo medievale di La Trappola (da visitare). Il sentiero adesso risulta incerto fra campi incolti e vegetazione che ci privano l'individuazione. Scendiamo al borgo La Casa (dalla Trappola si puo raggiungere seguendo anche la strada), seguendo sempre il sentiero n°23 svoltiamo a destra per una mulattiera che passando per la Maestà di Bastiano risale a mezzacosta fino a S. Clemente in Valle (possibilità di rifornirsi di acqua fresca). Superiamo un ponte romano in pietra, seguiamo ancora per un breve tratto il sentiero n°23, poi decidiamo di proseguire sulla vecchia strada (il sentiero risultava al nostro passaggio infrascato) ed attraverso la campagna ritorniamo a Poggio di Loro che visitiamo nei suoi meravigliosi scorci medievali.

Kommentare

    Du kannst oder diesen Trail